top of page

ANDREA ROCCA È GLAMOUR IS POP

“GLAMOUR IS POP” – Quale opera di Andrea Rocca ti piace di più?

Si inizia così, con questa domanda. Una domanda che non riesce a farti trovare subito una risposta. Già, perchè quando vedi le opera di Andrea Rocca rimani a bocca aperta, con un WOW che ti si presenta davanti agli occhi come uno slogan pubblicitario, come una scritta piena di colore, molto POP, molto GLAMOUR, molto FASHION.


Vedi volti, parole, citazioni, oggetti, rimandi, significati, pensieri.

Respiri storia, quella dei film, delle canzoni, degli spot e ritrovi un po’ anche la tua storia. Quella di quando eri bambino e quelle scritte e quei personaggi accompagnavano i tuoi pomeriggi con papà, con i nonni, con gli amici.


Richiami e connessioni ricercate dietro ad ogni opera.



Sono rimasta incantata dalla storia del logo Chupa Chups creato da Dalì. Mi hanno impressionato quegli occhi così folli.

Mi ha innamorata il “I’m my own muse” sulla tela (anzi sulla tavola di pioppo) dedicate a Frida Kahlo.

È stato un Déjà vu della mia infanzia il viso di Audrey Hepburn incorniciato dalla tuta d’astronauta.

E così Leonardo DiCaprio con il dollaro in mano mi ha ricordato il valore del tempo, dei soldi, del successo, delle cose effimere e di quelle più concrete.


Ancora più di impatto è stato vedere come l’artista, con estrema spontaneità, ci ha condotti all’interno delle sue opere spigandocene significati e realizzazione.


Nella cornice dell’elegante 5 stelle NH Collection Milano President in Largo Augusto 10 a Milano, grazie alla collaborazione di Street Art In Store, nell’ambito del progetto “Do You Love Street Art?” (che dal 2019 ha visto alternarsi all’interno del salotto milanese d’eccellenza mostre di artisti d’arte urbana nazionali ed internazionali, coinvolgendo i cittadini, gli appassionati di arte e gli ospiti dell’hotel), si inserisce perfettamente questa mostra che vi consiglio di non perdere!


L’esposizione sarà aperta al pubblico per circa sei mesi, con ingresso gratuito tutti i giorni dalle ore 9.00 alle ore 20.00 accreditandosi alla reception.


Grazie ancora a Paola Prada, Street Art In Store, Elisa Pace e ovviamente all’Artista Andrea Rocca per l’ospitalità, per la cura dei dettagli e per l’atmosfera così concreta, così POP e così “contemporanea”.


Comments


bottom of page