"Cialtrone sarà lei!"

“Cialtrone sarà lei!”. Esce così allo scoperto, con nome e cognome e con il suo primo libro, il Signor Pasquale Rinaldi che in realtà un cialtrone non è, pur essendo @cialtrone ! Un linguaggio fresco, verace, spontaneo, istintivo. Uno spaccato di quotidianità Italiana in cui il lettore si riconosce e si identifica. Avventure che potrebbero prendere vita rappresentate su un palco.

Un libro che non fa sentire soli! “Terapeutico” oserei dire. Le dimensioni delle valigie, la sopravvivenza nei supermercati, il bello di essere farfalle, la meraviglia dell’aurora. E sopratutto le “differenze tra uomo e donna” raccontate senza disparità, con rispetto, ironia ed autoironia. Se decidete di leggerlo, fate però attenzione, come detto è un medicinale e può creare dipendenza. Una domanda, sì dai una sola anche se avevo promesso di non farne: quando il seguito?? Sottotitolo: Medicina alternativa.

Riproduzione riservata - storiesenzatrama ® 

TKS to support from renatogaggio.com