The Addams Family. L'intramontabile e ineguagliabile simpatica stranezza.


Questa è Morticia Addams che si sta facendo bella prima di diventare la sposa di Gomez.

Ho sempre avuto una passione per gli Addams. Mi piacevano l’atmosfera, la lentezza, la compostezza, l’eleganza, l’ironia prevedibile, ma mai scontata e quella comicità velata di nero, cinica, sensuale e mai volgare. Guardavo sempre la serie TV con mia nonna, davanti ad un enorme schermo tutt’altro che piatto. Film e cartoni animati hanno tentato di eguagliare e superare il fascino di quella serie anni ‘60, ma la bella Carolyn Jones come scritta da Charles Addams resta secondo me unica ed inimitabile. 

Di questo film del 2019 diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon apprezzo i messaggi: scoprite la diversità prima di giudicarla; lasciate i figli liberi di esprimersi e di realizzarsi; non dimenticate che la stranezza e la cattiveria talvolta si trovano proprio dove non si direbbe.

Bellissima infine l’entrata a sorpresa di un cugino Itt colorato, lisciato e dall’anima cool. Non lo avevo “previsto, visto che non lo avevo visto” nei vari trailer.

Un pizzico di leggerezza per le domeniche di novembre piovose.

Riproduzione riservata - storiesenzatrama ® 

TKS to support from renatogaggio.com