City Life Milano. Tra verde, architettura e design.


L’incontro con un’amica. Una cara amica. Un brunch al sapore di confidenze. Salmone, avocado e cappuccino. L’autunno che entra in punta di piedi, con i suoi colori, lasciando però ancora spazio al caldo estivo. L’arrivo in un parcheggio che già da solo è scenografia. Il verde intenso del piano -1 che si ritrova anche all’esterno. Incredibilmente, nel cuore di Milano.

L’architettura di Zaha Hadid, Arata Isozaki e Daniel Libeskind che ha ridato volto ad un quartiere dove sorgeva la vecchia Fiera.

Si trovano così linee, geometrie, grattacieli, palazzi, residenze simili a navi da crociera, elementi di design, orti con frutta, verdura e galline. Si trovano negozi, piste ciclabili, bar, locali, uffici. Si trova ancora qualche cantiere.

Si trovano corsi di meditazione, eventi. Matrimoni pieni di sentimento.

Si trova e si incontra una nuova Milano piena di tranquillità, di modernità, di stimoli e di eleganza. Una Milano sempre dinamica, ma in una cornice fatta di serenità.


La nostra colazione [la mia con Regina Bressa] diventa così momento creativo fatto di scatti di inizio "stagione" e di istanti da raccontare. Per raccontare.



Pascale Marthine Tayou e la sua Coloris

Tanti pali di metallo color pastello nascono dalla nostra terra e reggono uova. Divertimento poter entrare in questa opera e correre in spensieratezza insieme ai bambini, leggeri e felici.

L’opera fa parte del progetto ArtLine Milano del Comune di Milano, tanti talenti che dedicano i loro lavori ai visitatori, a cielo aperto, all’interno del parco pubblico.


Tra il verde acceso del parcheggio di City Life Shopping Center 

Andando avanti e indietro e avendo ben impresso il motto “NEVR GIVE UP”.

La torre Libenskin PWC ancora in cantiere a fare da scenografia

175 metri. 31 piani. Pronta ad ospitare 3500 lavoratori con un modello di ambiente stimolante e innovativo. A dare colore, un monopattino elettrico simbolo degli spostamenti degli ultimi mesi.


La torre Hadid Generali con le sue equilibrate geometrie

177 metri. 44 piani. La seconda torre più alta del complesso CityLife. Un giro su se stessa e un abbraccio al centro commerciale che nasce sotto di lei.

La torre Isozaki Allianz con i suoi primati e la sua bella Madonnina

Oltre 209 metri. 50 piani. Edificio più alto d’Italia per numero di piani. Sul suo tetto una copia fedele della Madonnina, come previsto dalla città di Milano per l’edificio meneghino più alto (contandone anche le antenne che la portano così a 242 metri).

Il nostro viaggio in City Life non finisce qui! Io e Laura, la Regina di questi scatti, alias @regina_bressa, la fotografa capace di raccontare con le immagini il cuore di persone e luoghi vi mostreremo prossimamente di più di Milano e dei suoi quartieri che "parlano".

Come sempre ci vediamo anche su Instagram, se vi va!


SI RINGRAZIA PER LE FOTO REGINA BRESSA.

#milano #cisonoluoghidove #tiraccontodi #tiraccontodimilano #italia #design #viaggi

Riproduzione riservata - storiesenzatrama ® 

TKS to support from renatogaggio.com